I’ve never met a girl like you before

Cercando qualche titolo che mi ispirasse sullo scaffale “English Books”, mi sono avventata come una psicopatica su questo libro, neanche ci fosse stata la ressa per saldi da Motivi:

Mrs. Moneypenny

“I have no time at all for people who think that life should be a meritocracy, that it should be about “what you know” rather than “who you know”. The truth is that if you want to achieve your goals in life you need both to be good at what you do and good at bulding relationships with people who matter. In fact, to get to the top, women need to do all the things that men do to get there – and more.”

Ebbene, ho dunque “conosciuto” Mrs. Heather McGregor, alias Mrs. Moneypenny.
Imprenditrice, presentatice televisiva e penna del Financial Times. Tre figli e un marito ossessionato dal golf.
Come dire: grande stima, sorella!

A dire il vero il libro è un po’ uno schiaffo in faccia: già sono ossessionata dal fatto di non star facendo abbastanza per far carriera “alla maniera inglese”, ancora qui si parla di bimbe che probabilmente fin dall’asilo pronunciavano perfettamente la frase:
“La mia mamma sta cominciando a mettere via i soldi per Cambridge, altrimenti non potrò essere una manager.”
Altro che “io da grande farò la velina”!

La mia infanzia a giocare ai mattoncini con le sillabe invece che coi LittlePony non è stata sufficiente!

Quindi, programma per il prossimo mese:
Zumba, muesli, tanto studio, trousse e Sex&theCity…
Panf!!

Annunci